INFORMATIVA AI SENSI DELL’ART 13

DEL

Regolamento Europeo 679/2016 (di seguito “GDPR”)

 

Ai sensi dell’art. 13 del GDPR ed in relazione ai Suoi dati (nominativo e dati anagrafici del titolare o del legale rappresentante; numeri di telefono; codice fiscale e partita iva; coordinate bancarie; altri dati inerenti la Sua attività economica) da Lei direttamente fornitici, La informiamo di quanto segue.

 

  1. Titolare dei dati personali da Lei direttamente fornitici è l’Istituto Champagnat, con sede in Via Caprera 1A – 16146 Genova – CF e PI 01082871003. Per ogni comunicazione potrà contattare il nostro Istituto nella persona del Responsabile Controllo e Qualità ai seguenti recapiti: Fratel Massimo Banaudi, Preside dell’Istituto Champagnat, con sede in Via Caprera 1A – 16146 Genova – n. telefonico +39 010 311105 – email: direzionegenova@maristimediterranea.com

 

  1. Il trattamento cui saranno sottoposti i Suoi dati personali è diretto esclusivamente all’espletamento da parte della nostra società di tutte le attività inerenti e strumentali alla stipula e successiva gestione ed esecuzione del rapporto contrattuale con la nostra società ed in particolare all’esecuzione di obblighi contabili e fiscali, di amministrazione dei fornitori e dei clienti, di gestione dei pagamenti e dei rapporti contrattuali con i clienti della nostra società.

 

  1. Il trattamento dei Suoi dati è necessario all’esecuzione del contratto di cui Lei è parte (Art. 6 paragrafo 1, lett. b GDPR) e per adempiere ad obblighi di legge (Art. 6 paragrafo 1, lett. c GDPR).

 

  1. I Suoi dati personali, per le finalità sopra specificate, potranno essere comunicati alle seguenti categorie di soggetti: istituti bancari; amministrazione postale; studi professionali e società di consulenza per l’espletamento da parte di tali soggetti dei servizi di assistenza in materia contabile, fiscale e per la gestione del contenzioso, società controllante.

 

  1. La comunicazione dei dati da parte Sua, per le finalità sopra specificate, è un obbligo sia legale che contrattuale ed in mancanza non potrà essere iniziato o proseguito il rapporto contrattuale con la nostra società.

 

  1. I Suoi dati personali saranno conservati per il tempo necessario ad adempiere alle finalità sopra specificate e, comunque, per non oltre 10 anni dalla cessazione del rapporto contrattuale con la nostra società.

 

  1. A Lei spettano i seguenti diritti:
    –  di chiedere al titolare del trattamento l’accesso ai dati personali (Art. 15 GDPR) e la rettifica (Art. 16 GDPR) o la cancellazione (Art. 17 GDPR) degli stessi o la limitazione del trattamento che lo riguardano (art. 18 GDPR);
    – di opporsi al loro trattamento (Art. 21 GDPR), oltre al diritto alla portabilità dei dati (Art. 20 GDPR);
    – di proporre reclamo al Garante della Privacy.