Written by MB

Open day: il 27 ottobre porte aperte ai genovesi

Il 27 ottobre prossimo primo “Open day” dell’anno. L’Istituto Champagnat aprirà le proprie porte per ricevere i genovesi che vorranno visitare la cappella, la sede scolastica, gli ampi spazi ricreativi ed i campi da gioco, la mensa, il teatro, l’aula informatica e di robotica, i laboratori di inglese e quelli dedicati alla pastorale. Insomma un giorno di festa che i Fratelli Maristi intendono offrire alle famiglie della nostra città ed a chiunque abbia piacere di avvicinarsi alla scuola.
All’open day, che al mattino sarà dedicato alla scuola elementare ed all’asilo, mentre nel pomeriggio riguarderà il liceo e le medie, saranno ovviamente presenti gli insegnanti, il personale tecnico e di laboratorio, i volontari e naturalmente i ragazzi che porteranno le loro esperienze e i loro sorrisi.

Saranno inoltre presenti i responsabili delle tante e qualificate realtà che operano a fianco dell’Istituto: la Società Ginnica Andrea Doria, Genoa Tennis School, Coop& Go Robotica, Armitoteatro.

Sarà infine anche possibile incontrare una rappresentanza del CISOM (Corpo Italiano di Soccorso dell’Ordine di Malta) che tempo permettendo, offrirà una dimostrazione operativa riguardante le attività di soccorso. Da quest’anno infatti CISOM entra e qualifica i già avanzati progetti di alternanza scuola lavoro di cui sono protagonisti i ragazzi dello Champagnat.
Insomma, se è vero che esistono infiniti modi di imparare, senz’altro allo Champagnat è più facile immaginare il proprio futuro.

Programma Open Day Champagnat di sabato 27.10.18

Ore 9-12.30 asilo ed elementari

Ore 15-18.30 medie e liceo scientifico

 

Written by MB

Incontro di presentazione Dublino 2019 Moyle Park

Vi invitiamo a far conoscere e a partecipare Mercoledì 24 ottobre, alle ore 18,00 nel teatrino della scuola ad  un incontro di presentazione dell’esperienza estiva di Dublino che i Fratelli Maristi, da molti anni, offrono come possibilità di svago, studio, approfondimento linguistico e occasione di nuove amicizie per gli studenti dalla terza media in su (13-17 anni), interni o esterni allo Champagnat.

L’offerta, come verrà spiegato, è ricca ed interessante e si fonda su un’esperienza decennale. L’ente che organizza i soggiorni estivi di due o tre settimane nel mese di luglio si chiama Passion for travel (la responsabile è la professoressa Regina D’Alterio della scuola di Giugliano In Campania) che garantisce tutti gli aspetti legali ed assicura una presenza costante.

L’accompagnatrice per i ragazzi di Genova e per tutta la durata del soggiorno sarà la docente spagnola, con 3 anni di docenza a Dublino, Rebeca Ruiz Llorden, nostra attuale insegnante alla scuola dell’Infanzia

Queste le quote di partecipazione:

Sistemazione 2 settimane 3 settimane Note
In famiglia 1700 euro 2200 euro Volo escluso

La quota comprende:

  • Un’escursione full day a settimana
  • Visite culturali a Dublino di mezza giornata
  • Trasporto gratuito dalle famiglie al  College e viceversa
  • Assistenza di un docente accompagnatore per tutta la durata del soggiorno, per Genova la dottoressa Rebeca Ruiz Llorden in collaborazione con la professoressa Franca Strada di Cesano Maderno)
  • Zaino
  • IVA, tasse e percentuali di servizio e assicurazione di legge

Vi aspettiamo.

Written by MB

Essere genitori senza perdere la testa

Il titolo scelto per la serie di incontri che il gruppo di pastorale propone ai genitori, incontri liberi e gratuiti, è provocatorio: essere genitori ed educatori è una sfida, una chiamata, un impegno che fa a volte perdere la testa. I problemi e le preoccupazioni non mancano e in ogni età si presentano situazioni in cui non bisogna aver paura di chiedere aiuto per risolvere i problemi. Ecco allora che abbiamo cercato delle “teste” che possono darci una mano a non perdere la testa nel nostro lavoro educativo. I relatori sono persone molto preparate e conosciute con le quali sarà un piacere ed un onore confrontarci e crescere in consapevolezza. Gli incontri si terranno sempre nel teatrino della scuola e sono divisi per fasce di età, ma possono essere frequentati da chiunque, genitori della scuola o persone interessate. Se conoscete persone che potrebbero aver piacere di confrontarsi su questi temi non perdete l’occasione di stampare il volantino allegato in fondo e di passarlo ai vostri amici, magari dicendo, “Guarda, quest’anno nella mia scuola facciamo questo…” La formazione è importante perché il cambiamento comincia da noi.

 SCUOLA DELL’INFANZIA . Relatrice : Dottoressa Marta Strata (Specialista e Formatrice in Pratica Psicomotoria Aucoutier).

Sabato 19/01/2019 (ore 10.00) Notizie alla tv, lutti, cambiamenti

Sabato 16/02/2019 (ore 10.00) Tema da definire con i genitori

Sabato 16/03/2019 (ore 10.00) Tema da definire con i genitori

Sabato 13/04/2019 (ore 10.00) Il Mondo del virtuale per i piccoli e non solo….

 

SCUOLA PRIMARIA. Relatore: Dottore Alberto Ferrando (Specialista in Clinica Pediatrica).

Lunedì 22/10/18 (ore 18.00) Come evitare ai bambini i disturbi dei primi giorni di scuola. Malattie più frequenti nei bambini.

Lunedì 21/01/19 (ore 18.00) Incidenti: possiamo prevenirli?

Lunedì 11/03/19 (ore 18.00) Alimentazione dei bambini dell’Infanzia all’età adulta.

MEDIA E LICEO. Relatori: Dottor Marco Maio e Dottoressa Alessandra Penzo (Psicoterapeuti Analitici, Jesuit Encounter Training).

Giovedì 25/10/18 (ore 19.00) L’insostenibile leggerezza dell’agire (Adolescenza e impulsività)

Giovedì 22/11/18 (ore 19.00)  Sesso, droga e Ipad (Adolescenza e confini)

Giovedì 24/01/19 (ore 19.00)  Come ti posso aiutare (Adolescenza e bisogni)

Giovedì 14/03/19 (ore 19.00)  Il figlio prodigo scappa di nuovo (Adolescenza e distacchi).

Scuola per genitori

Written by MB

La merenda solidale allo Champagnat

Esiste un documento delle scuole mariste nel mondo del 1998 dal titolo La missione educativa marista che in otto agili capitoli ha cercato di riassumere quali devono essere, in tutto il mondo, le linee ispiratrici delle nostre scuole. Nel capitolo sei, che parla direttamente delle scuole mariste, si sottolinea l’importanza della formazione alla solidarietà, linea importante per formare una società sensibile ai problemi del nostro mondo, riporto solo il numero 154:

Sviluppiamo la sensibilità per i bisogni materiali, culturali e religiosi del nostro tempo. Impegniamo i nostri alunni in attività caritative, per metterli in contatto con situazioni concrete di povertà. Mobilitiamo l’intera comunità educativa per iniziative di solidarietà.   

Durante il mese di ottobre il gruppo di pastorale della scuola sta organizzando una forma semplice e coinvolgente per una raccolta fondi di solidarietà: la merenda scolastica preparata dalle classi. Verrà spiegato ai ragazzi la bellezza di essere, per un giorno, coloro che si impegnano a preparare, portare, disporre e distribuire la merenda per tutti coloro che vorranno contribuire con una offerta per uno scopo di solidarietà.

Si tratta di un modo interessante di imparare facendo, o come dicono gli inglesi, una forma di Service learning.  Nel caso della merenda solidale, si sa, anche le famiglie sono implicate o nel fare torte e biscotti o nel trovare delle cose che possano piacere a bimbi e ragazzi durante la ricreazione.  Nel documento allegato potrete trovare il calendario predisposto. Buona merenda solidale a tutti!

Merenda solidale-1

Written by MB

Orario scuola secondaria di 1° grado

Si può scaricare qui l’orario dei ragazzi della scuola media con il nome degli insegnanti, le specifiche di ogni materia, i pomeriggi con i docenti dello studio assistito e dei laboratori ed altre utili informazioni.

orario 2019 medie

Per i laboratori di informatica, teatro, e studio assistito c’è tempo fino al 15 di ottobre per provare e prendere poi una decisione definitiva se partecipare o no a queste offerte, come presto vi verrà spiegato in una apposita circolare.

1 2 3 14