Written by MB

Promemoria per il fine scuola

 

Lunedi’ 10 giugno ORE 12,30

 

ORE 21,00

Fine anno scolastico

Nessuna attività dopo le 12,30

 

Spettacolo in palestra di don Roberto Fiscer e la sua band. Tutti invitati

Martedì 11 giugno ORE 18,00 Pubblicazioni risultati scolastici 2019, porte della hall  
Mercoledì 12 giugno ORE 8,00 – 13,00

ORE 17,00

Esami di terza media e distribuzione pagelle primaria

I tutor delle classi medie e liceo distribuiscono le pagelle

Lunedì 24 giugno Tutto il giorno Festa patronale, scuola dell’infanzia chiusa
Lunedì 16 settembre Ore 9,00

 

Inizio del nuovo anno scolastico: buona scuola!

 

Gentili famiglie,

questa semplice griglia come promemoria degli ultimi adempimenti, come potrete osservare, la prevista festa finale della scuola è stata ridotta al solo spettacolo di don Roberto Fiscer (al quale  invitiamo vivamente tutti i ragazzi) per delle difficoltà organizzative non dovute ai genitori che stavano preparandola. Tempo, imprevisti, calendario non hanno aiutato. Chiediamo scusa del disagio e ci sforzeremo di organizzare analoghe iniziative  con più tempo in altre occasioni.

Colgo l’occasione per esprimervi da parte della scuola ogni ringraziamento per gli impegni, le fatiche, le gioie e le occasioni di confronto vissute in quest’anno e augurarvi delle vacanze serene. Una preghiera speciale per tutte le famiglie che passano momenti di difficoltà.

Fratel Massimo Banaudi

Written by MB

Festa in onore di San Marcellino: giovedì 6 giugno

Scrivo questo breve post il 31 di maggio, finisce un mese dedicato tradizionalmente a Maria, colei che dà il nome alle scuole mariste. Quando san Marcellino Champagnat, morto il 6 giugno 1840, aveva deciso di scegliere il nome marista per i suoi fratelli non aveva solo voluto guardare al passato, ad una radice, ad un modello, ad una madre, ma forse prevedeva quali fossero le possibilità sempre nuove di ascolto, apertura e protezione che si potevano sviluppare scegliendo questo nome. Se lui spesso diceva che non possiamo immaginare Maria senza Gesù nel suo cuore o nelle sue braccia, noi non possiamo festeggiare Marcellino o immaginarlo senza Maria, come ci ricorda questa bella icona del nostro santo:

Sarà proprio per questa dimensione di relazione intima, di segreto e fecondo accordo, di vicinanza di spirito, che quest’anno separiamo la festa di san Marcellino (giovedì 6 giugno, dalle ore 19 in poi) dalla festa conclusiva della scuola che sarà l’ultimo giorno di scuola, lunedì 10 giugno. Giovedì ci sarà una dimensione di festa intima e di testimonianza, alle ore 19,00 chi lo desidera, docenti, famiglie,  amici, potrà portare qualcosa da condividere per cena e alle ore otto e quarantacinque vi sarà un concerto-testimonianza di un cantante genovese, Alex Cadili,  che fa della fede cristiana e dell’amore a Maria una sua cifra speciale. Cena condivisa, amicizia, ascolto della musica e testimonianza cristiana saranno il nostro modo di festeggiare la festa liturgica di San Marcellino. Non si paga nulla e non c’è nessun obbligo sociale. Viene solo chi vuole, per onorare il clima di famiglia della nostra scuola e la devozione a san Marcellino. Nello stesso spirito il giorno dopo, venerdì 7 giugno, alle ore 8,30 celebreremo la  messa di san Marcellino, l’ultima messa dell’anno, in Inglese (siamo tutti invitati)

Lunedì 10 invece al pomeriggio, ci sarà la festa finale della scuola che stanno preparando i genitori con la super visione del Consiglio di Istituto. Lì animazione, concerto di don Roberto Fischer, catering e spese di rappresentanza richiedono un contributo economico che vi sarà chiesto dai genitori rappresentanti per vivere una festa comune, dall’infanzia al Liceo. Ma questa è un’altra storia e seguirà un altro post.

Vi lascio con la locandina del concerto testimonianza di giovedì 6 giugno:

Written by MB

Il primo video allo Champagnat non si scorda mai

La scena rap mondiale, ma cosa dico mondiale, italiana, anzi genovese, anzi noi dello Champagnat, lo aspettavamo con ansia!

Lui è un giovane e promettente rapper genovese, nei tempi liberi è anche un nostro studente di quinta liceo, si chiama Olly e per noi è già una star, (domani la firma sul diario sarà il preside che la chiederà a lui) Il regista è un suo compagno di classe che nei tempi morti si  sta preparando alla maturità, rubando tempo prezioso alle sue capacità di regista, video maker e poeta delle immagini (guardatevi l’ultima scena sul muretto di Boccadasse e asciugatevi le lacrime davanti allo sguardo di Viky, prima media).

Il regista si chiama Guido Bregante, segnatevi questo nome, presto a Venezia o a Cannes sentirete parlare di  lui. E poi ci sono i ragazzi, fantastici , di Armito Teatro (molti sono alunni nostri) c’è la location, mai così tirata a lucido, c’è la voce di Olly, calda e avvolgente, c’è la semplicità di un sogno, la leggerezza di una fantasia, la voglia di primavera, il mare di Boccadasse e il gusto lieve e dolce del primo amore. Grazie a tutto lo staff per aver pensato, girato, prodotto il video in un classico luogo di prime volte, la scuola.

 

Written by MB

Convocazione del Consiglio di Istituto

Giovedì 23 maggio, alle ore 18,00 presso il teatrino della scuola è convocato il  Consiglio di Istituto

Tutte le componenti della scuola sono rappresentate, in particolare le elezioni di aprile 2019 hanno indicato come genitori partecipanti i signori:

Manuela Modestino, Lucia Schifano, Marco Grasso, Giorgia Noli, Federica Messina,  Giorgia Salomone, Roberta Bianchetti, Valeria Bisio, Maria Laura Nicotera, Kristin Boesgaard, Silvia Parodi

All’ordine del giorno ci sono punti importanti:

  • ringraziamento al signor Lampis, Presidente del Consiglio di Istituto uscente
  • Elezione del Presidente del Consiglio di Istituto (un genitore)
  • Calendario dell’anno scolastico 2019/2020
  • Preparazione della festa di fine anno scolastico
  • Presentazione e discussione del regolamento del Consiglio di Istituto ( bozza regolamento consiglio di istituto)
  • Varie

 

1 2 3 21